Il taxi del futuro? Test Audi in taxi volante

Su Taxi Valencia

Le auto volanti stanno per trasformarsi da mera fantasia futuristica frustrata a pura realtá, grazie allo sforzo congiunto di Audi, Airbus e Italdesign, attraverso l’appena presentato Pop.Up Next. Un veicolo modulare che aspira a entrare nella storia come il primo taxi aéreo, in grado di trasportare passeggeri volando. Si eviteranno così i problemi di traffico (almeno a livello del suolo) con una soluzione all'avanguardia che, al di là di prototipi, fino ad ora si era concretizzata solo in opere di fantascienza. Essendo il prototipo in fase di test una versione in scala ridotta del 25% rispetto alle dimensioni finali, risulta essenziale studiare la possibilitá di adattare questi modelli di taxi volanti al trasporto di persone con mobilitá ridotta (PMR), poiché é necessaria una grande capacitá di carico il trasporto sedie a rotelle.

SU TAXI Valencia aiuta le persone a mobilità ridotta (PMR)

A SU TAXI Valencia non abbiamo ancora macchine volanti, ma offriamo ai nostri clienti un taxi adattato (eurotaxi) di ultima generazione, in grado di trasportare fino a 6 persone e una sedia a rotelle con la massima sicurezza, velocità e comfort. Il nostro servizio taxi a Valencia è fortemente impegnato nel rispondere alle esigenze degli utenti con problemi di mobilitá.

Numero SU TAXI Valencia: (+34) 633 384 492

SU TAXI Valencia ti porta al circuito di Cheste per il MotoGP di Valencia

Su Taxi ValenciaQuesto fine settimana il circuito “Ricardo Tormo” de Cheste ospita il Gran Premio di Valencia, l'ultima gara della stagione del Campionato del Mondo MotoGP. Un appuntamento imperdibile per gli amanti della moto che ogni anno riunisce decine di migliaia di appassionati, desiderosi di vedere l'evoluzione di piloti e macchine in gara sul posto.

Leggi tutto

I taxi di Valencia incorporeranno la targa blu contro la pirateria

Su Taxi ValenciaA partire da luglio 2019, tutti i veicoli del trasporto pubblico dovranno incorporare la targa blu antipirateria, a dimostrazione che il servizio offerto è legale a differenza di quello fornito dalle auto clandestine. Con questa iniziativa della DGT e delle associazioni sindacali di settore si intende combattere la piaga del trasporto pirata che non è disciplinato da alcun tipo di regolamentazione, con la conseguente minaccia per la sopravvivenza delle società legali ma per la sicurezza dell'utente. Tuttavia, l'introduzione della targa blu, già obbligatoria per tutti i nuovi veicoli, non ha raccolto il consenso unanime dell'intero settore taxi di Valencia. Ci sono quindi voci critiche che sottolineano che sebbene la targa consenta di differenziare i veicoli legali da quelli illegali, conferirla anche ai veicoli VTC significa equiparare l'attività di Uber o Cabify al servizio pubblico offerto dal taxi, non avendo molto senso usare una targa blu per identificare un'auto VTC e ad esempio un eurotaxi o taxi adattato per persone a mobilità ridotta (PMR).

Ci impegniamo per un trasporto di qualità e per garantire una mobilità ottimale per tutti

Da SU TAXI Valencia, supportiamo qualsiasi iniziativa che serva a combattere il problema del trasporto illegale, chiedendo anche che vengano adottate tutte le misure necessarie per garantire ai cittadini un servizio sicuro e di qualità. Allo stesso modo, ci impegniamo per una mobilità sostenibile e inclusiva, che risponda alle esigenze di gruppi come quello formato dalle persone a mobilità ridotta (PMR), garantendo che possano effettuare i loro viaggi in eurotaxi o taxi adattati che sono totalmente omologati e debitamente identificati.

Numero SU TAXI Valencia: (+34) 633 384 492

La nuova ordinanza sulla mobilità di Valencia limita la velocità delle sedie a rotelle

Su Taxi Valencia

La bozza della nuova ordinanza sulla mobilità della città prevede di limitare la velocità massima di movimento delle sedie a rotelle, stabilendo che questi dispositivi non possano muoversi sui marciapiedi a più di 5 km / ora. Pertanto, riceveranno lo stesso trattamento delle biciclette o degli scooter elettrici, conformando la loro velocità di marcia a quella dei pedoni.

 

Leggi tutto

Il servizio di Taxi a Valencia molto piú económico di Uber e Cabify

Su Taxi Valencia

Prendere un taxi a Valencia è notoriamente più economico rispetto a Uber e Cabify. Lo si evince da un macro studio condotto dall'Organizzazione dei consumatori e degli utenti, che ha estratto i propri dati dopo aver utilizzato in modo anonimo i servizi di taxi e compagnie di taxi privati in diverse città come Valencia, Bilbao, Saragozza, La Coruña, Barcellona o Madrid. Inoltre, sempre secondo l'OCU, nel caso specifico della capitale della Comunitá Valenciana, il taxi può migliorare la tariffa oferta da Cabify di una media di 77 centesimi nei viaggi brevi. Sempre secon questo studio, la più importante organizzazione di consumatori in Spagna ritorna sulla necessità di che tutti gli operatori siano soggetti alle stesse condizioni e regolamenti. Come richiesto dall'intero settore dei taxi, affinché cessi la concorrenza sleale di Uber e Cabify.

Leggi tutto