Valencia scommette sulla promozione del turismo inclusivo e senza barriere

ciudades inclusivas

Alla recente conferenza per le persone con diversità funzionale organizzata dal Centro Unesco di Valencia, l'assessore ai servizi sociali del “concistorio valenciano”, Isabel Lozano, ha difeso la necessità di un turismo accessibile per tutti. Per raggiungere questo obiettivo, ha sostenuto l'eliminazione di qualsiasi barriera, non solo quelle fisiche, ma anche quelle sensoriali e soprattutto quelle mentali, in uno sforzo che deve coinvolgere tutti, ma in particolare quelli che hanno competenze per definire il modello di città inclusiva al cuale è ispirato.

Il ruolo importante del taxi adattato o eurotaxi

Noi del team di SU TAXI Valencia siamo totalmente d'accordo con qualsiasi iniziativa che promuova l'eliminazione delle barriere, comprendendo che almeno nel settore con cui abbiamo a che fare, quello dei trasporti pubblici, c'è ancora molta strada da fare. Allo stesso modo, riteniamo che le diverse amministrazioni coinvolte dovrebbero assumere un impegno più determinato a promuovere il viaggio con un taxi adattato o Eurotaxi, poichè si tratta di un tipo di taxi per sedie a rotelle ideale per le persone a mobilità ridotta.

Il servizio taxi a Valencia si è concentrato sulle persone a mobilità ridotta (PMR)

Inoltre, dalla nostra azienda offriamo un servizio di taxi a Valencia che offre una risposta completa a tutto ciò di cui le persone disabili hanno bisogno, dando loro la possibilità di spostarsi in un taxi adattato o Eurotaxi con la possibilità di trasportare comodamente e assicurare fino a cinque passeggeri e una sedia a rotelle. Allo stesso modo, i nostri austisti professionisti forniscono un'attenzione stretta e amichevole, sempre pronti ad aiutare in tutto ciò che è necessario, come può essere confermato da molti utenti che hanno avuto l'opportunità di verificarlo.

Numero SU TAXI Valencia: (0034) 633 384 492